Torna indietro

Ulisse e il cappellaio cieco

Ulisse e il cappellaio cieco
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 28 aprile. 

23 punti carta PAYBACK
Brossura:
144 Pagine
Editore:
Armando
Pubblicato:
04/07/2019
Isbn o codice id
9788860812216

Descrizione

Nell'ambito di una trama che sa di poliziesco, Ulisse si rimette in mare per affrontare un nuovo viaggio su volere dell'Olimpo, che gli affida quale compagno nella nuova avventura un tale Varoufakis, venditore di cappelli con l'emporio sul porto di Itaca. Cieco dalla nascita, il vecchio magicamente riacquista la vista grazie ad un berretto frigio che gli consente di leggere non solo eventi del passato, ma di scontare anche il futuro, potendo contare del dono visionario dei profeti. Minerva affida ad Ulisse la missione di ricercare e capire le cause che sono alle radici del malessere che condiziona la vita nel Vecchio Continente. Per compiere la ricerca, il re di Itaca deve sciogliere un enigma iniziale che riguarda la scoperta di tre nuove città: di esse Neapolis sarà la prima, Cartagine la seconda, mentre l'indizio per scoprire la terza lo suggerisce Didone. Lungo la navigazione, Ulisse incrocia personaggi della storia antica, tutti tasselli narrativi di un viaggio che si concluderà con il superamento delle colonne d'Ercole. Ne risulta una scenografia surreale che richiama magistralmente la moderna cinematografia; nella quale spuntano persuasivi elementi che immettono la straordinaria novità del romanzo nella realtà dell'attuale divenire civile. Una narrazione intrigante e suggestiva che invita il lettore a riflettere sulla contemporaneità.