Torna indietro

Variazioni straniere

Variazioni straniere
7,60 -5%   8,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 1 febbraio. 

15 punti carta PAYBACK
Libro
Editore:
Eum
Pubblicato:
01/03/2016
Isbn o codice id
9788860564368

Descrizione

Variazioni straniere di Adrian N. Bravi è una raccolta di nove racconti, scritti in anni diversi, sul ruolo dei migranti nella nostra società. I protagonisti sono coloro che si perdono nella notte, esiliati, espatriati, ospiti e ospitanti, uomini e donne relegati ai margini, senza approdo, oppure gente per la quale approdare diventa un'ulteriore sofferenza, perché hanno perduto la patria senza acquistarne un'altra. Un albino che all'interno del suo villaggio si trasforma in un forestiero, un anziano che dopo essere stato ucciso dalla propria moglie racconta la storia della sua badante ucraina, gli immigrati arruolati per la costruzione di un muro che impedirà l'ingresso degli stranieri dell'est, un paraguaiano impossibilitato a ballare il tango o un'anziana indiana che decide di andare a morire nella propria terra sono alcune delle figure che tessono queste trame di storie variegate. Con la sua prosa trasparente e ironica, Adrian N. Bravi mette in luce uno dei temi più spinosi dei nostri tempi trasformandolo in un'avventura surreale.