Torna indietro

Vdb23/storie di un suonatore indipendente

Vdb23/storie di un suonatore indipendente
41,80 -5%   44,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 1 febbraio. 

84 punti carta PAYBACK
Brossura:
288 Pagine
Editore:
Arcana
Pubblicato:
26/02/2014
Isbn o codice id
9788862313025

Descrizione

Gianni Maroccolo è il musicista e produttore artistico più sgargiante e versatile della new wave italiana. Nato a Manciano nel 1960, studia Fonologia e Musica elettronica al Conservatorio di Firenze. Esordisce ventenne fondando i Litfiba con Aiazzi, Pelù e Renzulli, e condivide la carriera della band fino al 1989, lasciando il suo marchio di autore e di arrangiatore su dischi importanti tra cui 17 RE. Da quel momento l'attività di Gianni Maroccolo si espande e si estende, collaborando e spesso essendo lui stesso l'artefice e il promotore di tutte le iniziative più caratterizzanti della new wave italiana e della musica indipendente. Musicista e fondatore, con Canali, Magnelli, Ferretti, Zamboni, dei CSI e dei PGR, produttore artistico in alcuni dischi dei CCCP Fedeli alla linea, Marlene Kuntz, Timoria, Diaframma, Statuto, Yo Yo Mundi, Bandabardò, Ivana Gatti. Attivissimo sul fronte della produzione, è fondatore del Consorzio Produttori Indipendenti, Sonicafactory, al-kemi-lab, Beautiful, Beau Geste. Si occupa anche di musica per il teatro, sonorizzazioni, e di colonne sonore per il cinema. Con Vittorio Cosma, Max Casacci e Riccardo Sinigallia, crea il progetto DeProducers. Ha collaborato con artisti quali: Franco Battiato, Claudio Rocchi, Cristina Donà, Carmen Consoli, Lorenzo Cherubini, Samuele Bersani, Federico Fiumani, Emidio Clementi, Manuel Agnelli, Robert Wyatt, Tuxedomoon, Raiss, Bertrand Cantat, Hector Zazou.