Torna indietro

Vecchio mondo

Vecchio mondo
11,90 -15%   14,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 22 novembre. 

24 punti carta PAYBACK
Brossura:
383 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
26/10/2010
Isbn o codice id
9788817045384

Descrizione

Verona, piazza Dante. Sotto il monumento all'Alighieri quattro uomini si incontrano ogni giorno: sempre lo stesso bar, sempre lo stesso tavolino, sempre lo stesso caffè. Guardano la vita che scorre davanti ai loro occhi, seguono i passi veloci delle persone che attraversano la piazza e sembrano essere sempre di corsa, sempre in ritardo. Per loro invece il tempo è come se non esistesse, giunti al termine della loro vita lavorativa sono finalmente liberi. Ma sentono anche di allontanarsi ogni giorno di più da quel mondo che li circonda, un mondo fatto di violenza, ingiustizia, odio e rassegnazione, che non conoscono più e non sentono più loro. E allora proprio come il Sommo Poeta intraprendono un viaggio in un'altra realtà, quella della fantasia, in cui tessere delle storie che parlano di loro stessi e di un vecchio mondo dove vincono il bene, il coraggio e la speranza. Un mondo che ormai sembra non esistere più. Attraverso i racconti di questi quattro amici, Vittorino Andreoli ci porta a interrogarci sulle fasi della vita, sul presente e sul futuro, sulla nostra società e soprattutto sul ruolo dell'uomo.