Torna indietro

Vedrai che uno arriverà. Il ciclismo fra inferni e paradisi

Vedrai che uno arriverà. Il ciclismo fra inferni e paradisi
12,35 -5%   13,00 
25 punti carta PAYBACK
Brossura:
135 Pagine
Editore:
Absolutely Free
Pubblicato:
07/05/2014
Isbn o codice id
9788868580223

Descrizione

Mancavano quattro giorni alla Roubaix. "Le strade su al Nord sono un disastro. Se il brutto tempo continua, sarà dura. Potrebbe non arrivare neanche un corridore". "Ma no, vedrai che uno arriverà". Il ciclismo raccontato attraverso i luoghi resi immortali dai campioni e dalle loro imprese: dalla foresta di Arenberg alle pietre di luna del Ventoux, dal Puy-de-Dome con i suoi misteri al Gavia che ti cambia la vita; e poi il vento di sale del Poggio, la leggenda del Grammont, i tornanti dell'Alpe d'Huez; ma anche il Sestriere di Napoleone, di Giulio Cesare e di Chiappucci e il Mortirolo, la salita che fa paura soltanto a evocarla. Luoghi che sono entrati nel mito, portandosi dietro i loro campioni: da Merckx a Bugno, da Poulidor a Gimondi, da Massignan a Pantani.