Torna indietro

Vegetarismo e occultismo

Vegetarismo e occultismo
7,99

Ordina ora per riceverlo martedì 30 agosto. 

16 punti carta PAYBACK
Brossura
Editore:
Streetlib
Pubblicato:
29/12/2020
Isbn o codice id
9791220240611

Descrizione

Parlando del rapporto che esiste fra il vegetarismo e l'occultismo, comincerò col definire i termini. Vegetariano è colui che si astiene da alimenti carnei; qualcuno usa prodotti dati dagli animali, come burro, latte, formaggio; altri si accontentano di legumi e frutta; alcuni preferiscono attenersi ad alimenti crudi, ecc. Sorvolando sulle varie suddivisioni dei vegetariani, chiameremo Vegetariano «colui che si astiene dall'alimentazione che richiede l'uccisione di animali uccelli e pesci compresi». Come definiremo l'occultismo? Questo vocabolo, che viene dal latino occultus (nascosto), significa lo studio del lato nascosto della natura. Grandi leggi agiscono molto più attivamente nel mondo invisibile che in quello visibile e l'occultismo esige una comprensione della natura molto più vasta di quella che si ha. Occultista è dunque l'uomo che studia tutte le leggi naturali di cui può avere conoscenza, che si identifica con queste leggi e che consacra la sua vita al servizio dell'evoluzione. Qual è l'opinione dell'occultista sul vegetarismo? è assolutamente favorevole a questo per molte ragioni, che si possono dividere in due classi: comuni o fisiche, occulte o nascoste.