Torna indietro

Verità e menzogna. La visione dionisiaca del mondo. La filosofia nell'epoca tragica dei greci su verità e menzogna in senso extramorale

Verità e menzogna. La visione dionisiaca del mondo. La filosofia nell'epoca tragica dei greci su verità e menzogna in senso extramorale
8,50 -15%   10,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 23 novembre. 

17 punti carta PAYBACK
Tascabile:
185 Pagine
Editore:
Bur Biblioteca Univ. Rizzoli
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788817010597

Descrizione

In "Verità e menzogna" sono raccolti tre scritti di Nietzsche. Tre scritti giovanili, nei quali s'intravedono i grandi temi della maturità. C'è la distinzione tra apollineo e dionisiaco, che poi sarà al centro della Nascita della tragedia. C'è la riscoperta dei presocratici. C'è la prima e insuperata teoria della conoscenza che nega la possibilità stessa della conoscenza e propone quello scenario scettico che nella maturità approderà al nichilismo. E c'è, soprattutto, la potenza di uno stile visionario e di un temperamento esplosivo, quello stile e quel temperamento che sconvolgeranno la modernità con la forza di un terremoto.