Torna indietro

Verità e politica-La conquista dello spazio e la statura dell'uomo

Verità e politica-La conquista dello spazio e la statura dell'uomo
9,80 -30%   14,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 23 giugno. 

20 punti carta PAYBACK
Brossura:
112 Pagine
Editore:
Bollati Boringhieri
Pubblicato:
02/09/2004
Isbn o codice id
9788833915562

Descrizione

I due saggi riuniti in questo volume sono le versioni rivedute di due articoli apparsi rispettivamente nel 1967 e nel 1963 e inseriti da Hannah Arendt nella seconda edizione americana (1968) di "Tra passato e futuro". Poiché la traduzione italiana di questa opera è stata condotta nella prima edizione (1961) i due saggi erano inediti in italiano. Eppure si tratta di due testi molto importanti: il primo, Verità e politica , scritto in occasione delle polemiche seguite alla pubblicazione del «reportage» sul processo Eichmann, investe quella caratteristica essenziale del totalitarismo che consiste nel fabbricare verità. Il secondo, "La conquista dello spazio e la statura dell'uomo", propone alcune riflessioni sul significato e sulle implicazioni della ricerca scientifica e della tecnica in un quadro teorico che è quello delineato in "Vita activa".