Torna indietro

Verso la public history. Fare e raccontare storia nel tempo presente

Verso la public history. Fare e raccontare storia nel tempo presente
18,05 -5%   19,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 26 maggio. 

36 punti carta PAYBACK
Brossura:
272 Pagine
Editore:
Pacini
Pubblicato:
07/06/2017
Isbn o codice id
9788869952029

Descrizione

Da tempo si avverte e si discute la crisi della storia. Occorre interrogarsi sul "fare storia" ma anche sulla sua narrazione, sulla ricezione che essa ha nel pubblico, attraverso una sua sempre più corale e attiva fruizione. Si costituisce intanto l'Associazione italiana di Public History (AIPH). La storia è una questione pubblica, in contesti che trasformano figure diverse in public historians. Il panorama dei luoghi, mezzi e linguaggi, è ampio: musei multimediali e interattivi, mostre ed esposizioni, edicole e librerie nei luoghi di passaggio, film e documentari, romanzi storici, anniversari e commemorazioni, rievocazioni storiche, festival e "processi", teatro civile, politiche culturali pubbliche, commissioni di inchiesta e di arbitrato, televisione, radio, siti web, social media. Si tratta di altro e di più rispetto all'"uso pubblico della storia" ovvero all'abuso politico che di essa si è fatto. Si va delineando una peculiare "via italiana" alla Public History, ricca di esperienze professionali e linguaggi plurali: "fare e raccontare storia, per e con il pubblico".