Torna indietro

Viaggiare controvento. Viaggiatori illegali nell'URSS. 1.

Viaggiare controvento. Viaggiatori illegali nell'URSS. 1.
14,25 -5%   15,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 23 agosto. 

28 punti carta PAYBACK
Brossura:
192 Pagine
Editore:
Keller
Pubblicato:
20/09/2017
Isbn o codice id
9788899911157

Descrizione

Tutti sappiamo della gente dell'est che fuggiva all'ovest durante la guerra fredda, ma che cosa sappiamo di chi invece voleva scoprire cosa stesse accadendo a oriente? Queste sono le voci, le immagini, i resoconti di alcuni giovani viaggiatori illegali nell'imperium sovietico. Una sola grande passione: la libertà e con essa la curiosità, la montagna, il viaggio, la natura. Un gruppo di giovani negli anni Settanta e Ottanta si mette in viaggio (ognuno per conto proprio), non per sfuggire al comunismo riparando in Occidente ma per scoprire cosa ci fosse oltre l'orizzonte. Montagne da scalare, altipiani e pianure da percorrere e popoli da scoprire e gente, tanta gente da incontrare. Tutto unito nel nome dell'Unione Sovietica eppure tutto così diverso e incredibilmente variegato. Questo è il resoconto di quei viaggi, di personaggi e storie ai quali si fa fatica a credere. Di "fuorilegge" e di poliziotti e agenti dei servizi segreti che a un certo punto "chiudono un occhio", di venditori di Bibbie in incognito, di territori immensi in una terra che sembra non aver confini di qualcosa che unisce tutte le giovani generazioni: la voglia di scoprire a proprio modo il mondo.