Torna indietro

Vicende storiche della lingua di Roma

Vicende storiche della lingua di Roma
18,75 -25%   25,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 19 ottobre. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
416 Pagine
Editore:
Edizioni Dell'orso
Pubblicato:
17/07/2012
Isbn o codice id
9788862743518

Descrizione

"'Vicende storiche della lingua di Roma' s'intitola il saggio con cui, nel 1929, Clemente Merlo dava avvio agli studi scientifici moderni sul romanesco antico, mentre pochi anni dopo, nel 1932, Bruno Migliorini definiva la storia del romanesco come «la storia del suo disfacimento, dovuto all'azione esercitata per secoli su di esso dal toscano che gli si sovrappose». I due nomi citati stanno per le due tradizioni di ricerca, quella glottologica e quella storico-linguistica, che da allora su questo oggetto proteiforme si sono esercitate, evidenziandone da un lato le specificità strutturali rispetto alla lingua nazionale, dall'altro la particolarità sociolinguistica nel panorama italiano, particolarità che consiste proprio nell'aver instaurato col volgare sovraregionale una precocissima osmosi."