Torna indietro

Vita da freelance. I lavoratori della conoscenza e il loro futuro

Vita da freelance. I lavoratori della conoscenza e il loro futuro
16,15 -5%   17,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 6 ottobre. 

32 punti carta PAYBACK
Brossura:
279 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
19/04/2011
Isbn o codice id
9788807172014

Descrizione

Chi sono i lavoratori autonomi, i professionisti, i creativi? Quali le loro condizioni e l'identità di chi opera da solo sul mercato, la loro situazione psicologica, le difficoltà e le reazioni di fronte a una crisi sempre più devastante? Mentre le politiche di welfare hanno eretto una diga per fare fronte almeno tra i lavoratori dipendenti al dilagare della disoccupazione, di fronte alla crisi i lavoratori professionali e autonomi devono invece contare soltanto su se stessi, le proprie capacità e conoscenza. L'elemento decisivo che i professionisti riescono a contrapporre ai venti della recessione è infatti quello del sapere, la preparazione professionale. La conoscenza specialistica porta indiscussi benefici alla collettività e al mondo produttivo, ma nei fatti è interamente demandata all'iniziativa individuale. In un sistema economico che progressivamente punta alla svalutazione delle competenze, l'unico orizzonte possibile sembra essere la capacità di resistere alle politiche di ribasso dei prezzi, operate in primo luogo e paradossalmente anche dalla pubblica amministrazione. Questo però non è sufficiente. E necessaria, e oggi anche possibile, una nuova forma di resistenza collettiva, basata su esperienze associative di rivendicazione dei diritti individuali, anche di fronte ai fornitori di servizi. Le esperienze di alcuni modelli associativi dei lavoratori professionali diventano a questo punto una traccia importante.