Torna indietro

Vita e viaggi. Ediz. critica

Vita e viaggi. Ediz. critica
76,00 -5%   80,00 
152 punti carta PAYBACK
Brossura:
872 Pagine
Editore:
Edizioni Dell'orso
Pubblicato:
15/01/2020
Isbn o codice id
9788836131136

Descrizione

"Fra i tanti musici castrati che fra Seicento e Settecento contribuirono al successo dell'opera sulle scene teatrali e nelle corti europee, Filippo Balatri (1682-1756) fu l'unico a lasciare delle memorie: un suo componimento in versi, Frutti del mondo (1735), è parzialmente noto grazie all'edizione del 1924 curata da K. Vossler, e da sempre ha attirato l'interesse degli studiosi di musica. In precedenza, però, fra il 1725 e il 1732 il cantante aveva scritto in forma di romanzo un'altra opera, Vita e viaggi, che viene pubblicata qui per la prima volta. Quasi metà delle memorie di Balatri riguarda i due anni (1699-1701) da lui trascorsi in Moscovia ed è ricca di osservazioni che interessano gli storici della Russia e delle riforme di Pietro il Grande; ma altrettanto curiose e ricche di interesse sono le descrizioni di altri viaggi, dall'Inghilterra, alle Fiandre e alla Baviera."