Torna indietro

Vita di una ragazza schiava. Scritta da lei medesima

Vita di una ragazza schiava. Scritta da lei medesima
13,30 -5%   14,00 
27 punti carta PAYBACK
Tascabile:
336 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
04/07/2023
Isbn o codice id
9788807904462

Descrizione

Nata schiava nella Carolina del Nord del 1813, Linda rimane inconsapevole del suo stato per tutta l'infanzia, finché con la morte della madre e della benevola padrona passa di proprietà al violento dottor Flint, che vuole soggiogarne il corpo e l'orgoglio. Disposta a tutto pur di non piegarsi, Linda diviene l'amante di Sands, un giovane concittadino facoltoso e dai modi gentili, con cui avrà due bambini, ma che sarà incapace di darle la protezione in cui lei sperava. Alla ragazza resta dunque solo la fuga, travestita da uomo e celata per sette anni in un sottotetto della nonna, finché la ricerca folle del dottor Flint non si placherà abbastanza da permetterle il viaggio verso il Nord e la libertà. "Vita di una ragazza schiava" racconta una storia vera e Linda Brent è lo pseudonimo letterario dietro il quale si cela Harriet Ann Jacobs, una donna schiava che dopo essere fuggita decise di raccontare le umiliazioni e le violenze viste e subite negli anni passati al Sud, determinata a dare il suo contributo alla lotta per l'abolizione della schiavitù. Tuttavia, la sua autobiografia romanzata non si limita a smascherare le menzogne degli apologeti di questa odiosa forma di oppressione, ma regala al lettore il punto di vista insolito e prezioso di un'osservatrice curiosa capace di evocare sia la ruvidezza degli eroi dei romanzi di avventura sia la sopportazione delle eroine sentimentali, dimostrandosi una narratrice abile e originale. Un testo fondante della letteratura americana dell'Ottocento, un classico da affiancare a Moby Dick e a La lettera scarlatta.