Torna indietro

Vivere la schizofrenia

Vivere la schizofrenia
19,62 -5%   20,66 

Ordina ora per riceverlo venerdì 9 luglio. 

39 punti carta PAYBACK
Libro:
263 Pagine
Editore:
Bollati Boringhieri
Pubblicato:
01/01/1999
Isbn o codice id
9788833911861

Descrizione

"Fin da piccolo Andrea si rivelò un bambino irrequieto. All'asilo, faceva fatica a fare amicizia ed era facilmente aggressivo. A scuola, certo, non è mai andato bene. Ogni tanto manifestava comportamenti strani: aveva la mania di allineare gli oggetti, alla sera non si addormentava prima di aver controllato e ricontrollato i suoi giochi preferiti... A quattordici anni fuggì a Firenze in treno. Telefonò poi dalla stazione per chiederci di venirlo a prendere. A quindici cominciarono le allucinazioni. Ora è sempre più aggressivo nei nostri confronti... Andrea non era così... Andrea era buono ... ". Di racconti del genere se ne sentono tanti. In Italia ormai la schizofrenia tocca una famiglia su cento. Ma qualcosa si può fare. Spesso i problemi più grossi per la famiglia e per il malato derivano dal "non sapere", dal farsi idee sbagliate su quanto è accaduto, dall'aspettare troppo; tutta la famiglia, invece, deve conoscere, riconoscere ed essere partecipe. Solo così potrà aiutare il malato. In questo libro troverete molte domande sulla schizofrenia, dalle più semplici alle più complesse, dalle più frequenti a quelle che non si ha il coraggio di fare: come ínizia la malattia? come si manifesta? qual è la sua evoluzione? che tipo di disturbi la caratterizzano? fisici o mentali? si può curare? qual è il modo migliore per affrontarla? come ci si deve comportare con il malato? quali sono i centri presso cui ci si può rivolgere? Ma, soprattutto, troverete le risposte. Semplici, precise, aggiornate. Per insegnarvi ad aiutare nel modo più corretto un familiare, un amico, un conoscente.