Torna indietro

Vizio dell'agnello (Il)

Vizio dell'agnello (Il)
8,07 -5%   8,50 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 19 agosto. 

16 punti carta PAYBACK
Libro:
240 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/01/1994
Isbn o codice id
9788807812767

Descrizione

Attenzione: c'è un nuovo detective in città. Il suo nome è Lazzaro Sant'Andrea. Ha intenzione di rimettere ogni cosa al suo posto...

Lazzaro Sant'Andrea, sotto lo pseudonimo di Dottor Totem, specialista in tabù, riceve nel suo studio una varia umanità che lo crede cartomante, sessuologo, pranoterapeuta. In realtà lui, picaresco e freudiano quasi trentenne, attende la propria nemesi. Gli si presenta sotto forma di due novantenni di sconvolgente bellezza, i quali gli rivelano che la propria bambina, Branka, dopo aver vinto un premio di bontà, è diventata "una carogna pazzesca": avvelena i piccioni in piazza del Duomo.
Lazzaro, attribuendo alla tarda età dei genitori i problemi della piccola, chiede di vederla. Branka gli si presenta tutta Barbie e boccoli ma depositaria di un atroce segreto. Stanca di avvelenare piccioni, punta a una vittima più gustosa: l'uomo.
Branka ha il "vizio dell'agnello", sordido, nascosto: quello della vittima sacrificale ma... con le zanne. Una Milano allucinata dei tardi anni Ottanta è lo scenario in cui si muovono Lazzaro e la sua corte dei miracoli.