Torna indietro

Voci lontane

Voci lontane
15,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 18 agosto. 

30 punti carta PAYBACK
Libro:
178 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
14/06/2019
Isbn o codice id
9788831624237

Descrizione

"Il fiore colto a poco a poco appassisce. Sognare è lasciare che le cose siano, se non eterne, almeno durature: che non vi scorra il tempo! E quindi è meglio non cogliere un quadrifoglio ma limitarsi a contemplarlo. Vuol dire astenersi dalla gioia, darsi tempo, procrastinare la felicità, fermarsi sul più bello. Quando, leggendo, mi capita di trovare un passo bellissimo che commuove l'anima, proprio allora sento il bisogno di staccarmi. E allora mi devo fermare, per sottrarmi a quell'eccesso di piacere. Chiudo il libro, passeggio, prendo tempo. Mi concedo di sognare quella bellezza, di non incontrarla subito, anzi, di allontanarla perché duri di più. Non per sempre, certo. Solo un pochino di più. E come il mare, diceva Proust, basta averlo visto una volta sola, non occorre ritornarci tutti gli anni. Basta sapere che esiste, per essere felici! E questa è la poesia, l'arte di sapersi fermare. La felicità è sapere che la felicità esiste!" (L'autore)