Torna indietro

Why architects still draw. Due lezioni sul disegno d'architettura. Ediz. italiana

Why architects still draw. Due lezioni sul disegno d'architettura. Ediz. italiana
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 7 luglio. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
108 Pagine
Editore:
Libria
Pubblicato:
04/12/2015
Isbn o codice id
9788867640706

Descrizione

Nelle sue due lezioni immaginarie agli studenti di architettura, Paolo Belardi perora efficacemente la causa affinché il ruolo del disegno a mano libera nell'atto progettuale venga salvaguardato e incoraggiato, non solo come mezzo diretto per rivelare la genesi di un'idea progettuale attraverso schizzi d'ideazione, ma anche come strumento, più informativo, per il rilievo e per la documentazione sia del patrimonio monumentale che degli edifici, ben più banali, che oggi noi progettiamo, costruiamo e abitiamo. Nel sostenere il valore del disegno a mano libera, la tesi di Belardi rammenta ai progettisti che le tecnologie obsolete spesso mantengono la loro straordinaria utilità e, per questo, non devono essere abbandonate, anche quando le nuove tecnologie sembrano garantire maggiori potenzialità e facilità d'uso. Prefazione di Francis D.K. Ching.