Torna indietro

Wonder

Wonder
9,00 -25%   12,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 3 maggio. 

18 punti carta PAYBACK
Brossura:
288 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
07/05/2013
Isbn o codice id
9788809058347

Descrizione

E la storia di Auggie, nato con una tremenda deformazione facciale, che, dopo anni passati protetto dalla sua famiglia per la prima volta affronta il mondo della scuola. Come sarà accettato dai compagni? Dagli insegnanti? Chi si siederà di fianco a lui nella mensa? Chi lo guarderà dritto negli occhi? E chi lo scruterà di nascosto facendo battute? Chi farà di tutto per non essere seduto vicino a lui? Chi sarà suo amico? Un protagonista sfortunato ma tenace, una famiglia meravigliosa, degli amici veri aiuteranno Augustus durante l'anno scolastico che finirà in modo trionfante per lui. Il racconto di un bambino che trova il suo ruolo nel mondo. Il libro è diviso in otto parti, ciascuna raccontata da un personaggio e introdotta da una canzone (o da una citazione) che gli fa da sfondo e da colonna sonora, creando una polifonia di suoni, sentimenti ed emozioni. Età di lettura: da 11 anni.

La nostra recensione

E' il primo giorno di scuola, lui si sente come tutti gli altri ma lo sa di essere diverso.. la sua faccia è diversa da tutte le altre. Nato con una malformazione al viso, Auggie inizia quel terribile e meraviglioso viaggio che è la suola media. Con l'aiuto di genitori fuori dal comune e di una sorella con un grande cuore, August Pullman insegna a ragazzini ignoranti del diverso a essere davvero se stessi. L'autrice affronta il tema del bullismo fra le righe con ironia e semplicità raccontando la vita di ogni giorno in una scuola come tante altre. L'identità si costruisce relazionandosi agli altri e a volte è molto difficile farsi accettare, Auggie però è speciale e riuscirà a toccare il cuore delle persone che andranno oltre le apparenze, che non giudicheranno una persona solo dalla faccia.
Questo meraviglioso libro è consigliato a tutti: a chi non ha mai finito un libro e a chi del leggere ha fatto il suo passatempo preferito, a chi si sente diverso e a chi ha paura del diverso, a chi si sente sempre osservato, a chi si sente brutto e a chi si sente bello, a chi non è sensibile e a chi pensa di esserlo troppo, a chi si sente gentile e a chi non lo è, a chi non sa pesare le parole e non conosce la vera amicizia, a chi la conosce e pensa di non avere nulla da imparare, credetemi, questo libro vi illuminerà!

Lucrezia Bassani