Torna indietro

Yes web can

Yes web can
11,99

Ordina ora per riceverlo martedì 23 giugno. 

24 punti carta PAYBACK
Brossura:
148 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
17/05/2016
Isbn o codice id
9788892605336

Descrizione

Solo in un mondo nel quale il sapere, l'informazione, passa per via orizzontale è possibile immaginare o ipotizzare una candidatura e un candidato come Alex Anderson. Nel mondo di ieri, o di appena ieri, quando il sapere viaggiava per via verticale, ci saremmo fatti, tutti o quasi, una bella risata. Solo nell'orizzontalità attuale si può non dubitare che se un candidato diventa tuo follower su Twitter si tratti di un candidato vero. Persino se è un fake. Nel mondo di ieri, o di appena ieri, quello del sapere verticale, la sua conoscenza sarebbe stata mediata da cronisti/commentatori/analisti. E se mai fosse arrivata a casa una letterina prestampata per chiedere il voto, ebbene, si sarebbe già saputo, sia pure sommariamente, chi diavolo fosse questo Alex Anderson, e si sarebbe potuta strappare la missiva pubblicitaria e gettarla nel caminetto: o piuttosto tenerla sulla scrivania, in attesa di una più attenta riflessione lungo l'accidentato percorso delle primarie americane e a ridosso del voto di novembre. I social rendono tutto più diretto e semplice, e tutto più approssimativo e confuso. Quando manca l'intermediario, il mediatore politico o culturale (il giornalista, il notista, il critico), allora il flusso diventa orizzontale. Quando cede il principio di auctoritas, salta la diga, ecco l'alluvione.