Torna indietro

Yoga in carcere. Trovare la libertà fra le mura

Yoga in carcere. Trovare la libertà fra le mura
13,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 10 febbraio. 

26 punti carta PAYBACK
Libro:
138 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
05/05/2020
Isbn o codice id
9788831665025

Descrizione

Insegnare yoga in carcere è una esperienza particolare, con gli anni ci si abitua persino alle porte che si aprono e si chiudono con il loro suono pesante e "definitivo". Lo yoga è proprio il contrario, lo yoga vuole aprire le porte, non solo fisiche, ma le porte della nostra psiche. Perciò lo yoga in carcere è in un certo senso un paradosso, ma proprio per quello avrebbe una potenzialità enorme. Questo libro è il frutto di una collaborazione fra Jessica, insegnante di yoga attiva da anni all'interno del carcere di Sollicciano (Firenze), e un suo allievo detenuto, Augusto. Il libro è dedicato soprattutto alle persone recluse e agli agenti penitenziari, ma anche a chiunque voglia approfondire la tematica dello yoga in relazione alle istituzioni totali. Vuole essere uno stimolo a provare le tecniche dello yoga per superare le difficoltà che si vivono all'interno del carcere, presentato in forma di manuale, con la descrizione precisa e dettagliata di una serie di pratiche, accompagnate da foto scattate durante lezioni di yoga alla sezione femminile e di Augusto nelle stanze della sua detenzione.