Torna indietro

Per affari e per amore. Gli italiani e le assicurazioni dal Risorgimento a oggi

Per affari e per amore. Gli italiani e le assicurazioni dal Risorgimento a oggi
11,00 -50%   22,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 27 maggio. 

22 punti carta PAYBACK
Rilegato:
232 Pagine
Editore:
Rizzoli
Pubblicato:
13/09/2011
Isbn o codice id
9788817053259

Descrizione

Un secolo e mezzo prima del Risorgimento Daniel Defoe, autore di "Robinson Crusoe", osservava che tutto quel che c'era da inventare in fatto di affari, mutue, banche e assicurazioni gli italiani lo avevano già inventato da un pezzo. Il fiuto per gli affari dei nostri connazionali non risale certo all'Unità d'Italia, già nel Rinascimento i banchieri genovesi, fiorentini e veneziani avevano trovato il modo di assicurare i preziosi carichi di merci in navigazione sui mari del pianeta garantendosi cospicui indennizzi nel caso delle (frequenti) avversità. Le mirabolanti avventure dei protagonisti del Risorgimento da Mazzini, Garibaldi, Cavour ai giorni nostri sono rilette in questo volume nella cornice della storia della finanza e delle assicurazioni. Una storia fatta di avventure, segreti e insospettabili protagonisti di un'Italia finalmente unita anche perché da sempre c'è stato chi si è industriato a far soldi sapendo dove trovarli e come investirli.