Torna indietro

L'alba del contemporaneo. L'arte europea da Fussli a Delacroix

L'alba del contemporaneo. L'arte europea da Fussli a Delacroix
29,25 -25%   39,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 21 settembre. 

58 punti carta PAYBACK
Illustrato:
304 Pagine
Editore:
Feltrinelli
Pubblicato:
01/01/1996
Isbn o codice id
9788807102028

Descrizione

Accanto alla Rivoluzione francese, tra la fine del Settecento e gli inizi dell'Ottocento, ha avuto luogo un evento assai meno appariscente ma dagli esiti altrettanto decisivi per la storia dell'uomo: la scoperta dell'elettromagnetismo e le sue prime applicazioni. Alcune eccezionali figure di artisti non tardarono a intuire l'importanza di queste nuove energie. Lo svizzero Fussli, lo spagnolo Goya, il francese David, l'italiano Canova e infine gli inglesi Blake e Turner ripudiarono lo spazio prospettico tanto caro all'età moderna e collocarono figure guizzanti, o attorte e rattrappite in una sorta di etere informe, molto simile a quello in cui scorrono le onde delle nostre telecomunicazioni.