Torna indietro

L'alunno. Tutto ciò che la scuola non ha il coraggio di rivelare

L'alunno. Tutto ciò che la scuola non ha il coraggio di rivelare
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo mercoledì 4 agosto. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura
Editore:
Divergenze
Pubblicato:
01/05/2019
Isbn o codice id
9788831900133

Descrizione

"L'alunno, o tutto ciò che la scuola non ha il coraggio di rivelare" è una testimonianza diretta in forma di saggio divulgativo, scritto con uno stile immediato e privo di tecnicismi, di quel fastidioso politichese di cui spesso vengono infarcite le pubblicazioni a tema. L'autrice offre un'esperienza dalla parte degli studenti e da quella dei docenti, finalmente parificate nell'analisi della realtà in cui si incontrano, e una lucida esposizione di rimedi a magagne che il sistema denuncia da decenni senza mai correggere. Un viaggio nella "insostenibile profondità delle empatie" per capire davvero le ragioni del disagio giovanile e prevenirle, un'escursione senza giudizi sommari, con la partecipazione di chi si mette alla pari, prende in esame le fragilità e lavora sui dubbi, perché l'esercizio della domanda è l'unico sentiero che porta alla consapevolezza. «L'errore più grande che fa la scuola è imporre dall'alto un decalogo, un programma, e chiedere di accettarlo supinamente. Non sono forse, gli studenti, maturandi? Non è forse, l'adulto, maturo, e si comporta alla luce delle esperienze accumulate nel corso della storia? E facile allora capire come la richiesta, anzi, la pretesa che sia lo studente a piegarsi alla procedura, anziché la procedura a essere pensata in funzione dello studente, porti a clamorosi disastri». Apparato critico a cura di Riccardo De Rosa, con una nota di Marco Vagnozzi.