Torna indietro

L'antenato sotto il mare. Un viaggio lungo la frontiera sommersa

L'antenato sotto il mare. Un viaggio lungo la frontiera sommersa
10,50 -30%   15,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 18 maggio. 

21 punti carta PAYBACK
Brossura:
199 Pagine
Editore:
Guanda
Pubblicato:
24/02/2010
Isbn o codice id
9788860880383

Descrizione

Un viaggio attraverso le epoche e la storia del nord-est dell'Italia basato sulle tracce rimaste in fondo al mare nel Golfo di Trieste: reperti, resti e relitti. A partire dall'epoca romana fino ad arrivare alla Seconda guerra mondiale e poi ai nostri giorni, Spirito descrive gli insediamenti costieri, i traffici, le guerre, la società. Attraverso i relitti, viene ricostruita la vicenda di una zona di fondamentale importanza, un mondo al crocevia di popoli e culture. La narrazione passa dall'evidenza delle tracce sul fondo a più ampi scenari storici e viceversa, riportandoci le storie, le testimonianze dirette, i documenti, i fatti e le ipotesi. E così in queste pagine troviamo, fra gli altri, il relitto greco-italico Grado II, la più antica nave dell'Alto Adriatico, il brigantino Mercurio di epoca napoleonica, i resti della corazzata Wien, affondata da Luigi Rizzo nel 1917, il relitto del minisottomarino tedesco Molch nella baia di Sistiana, del bombardiere alleato Liberator B24 al largo di Lignano, fino ad arrivare al relitto della nave Mojolner a ridosso della diga al Molo IV di Trieste e al mistero della morte del suo ultimo marinaio. Un viaggio nel tempo sotto il mare alla ricerca del senso di una contemporaneità dove il naufragio sembra spesso essere una predominante condizione esistenziale.