Torna indietro

L'arcipelago della coscienza. Sulla consapevolezza di noi e del mondo

L'arcipelago della coscienza. Sulla consapevolezza di noi e del mondo
15,20 -5%   16,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 4 novembre. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
128 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
02/10/2012
Isbn o codice id
9788809773943

Descrizione

Pochi dilemmi nella storia del pensiero umano hanno suscitato dibattiti così appassionanti come quello sulla coscienza. Fino a qualche decennio fa non molti studiosi riconoscevano dignità scientifica al problema, forse a causa della sua intima natura soggettiva, dell'impossibilità di misurare l'introspezione, dell'artificiosa opposizione tra conscio e inconscio. Così lo studio della consapevolezza è stato per lungo tempo appannaggio della filosofia, della letteratura, della teologia, rafforzando il pregiudizio secondo cui tra cultura umanistica e scientifica debba esservi una rigida separazione. Questo libro è un viaggio nel misterioso e familiare arcipelago della coscienza e traccia i lineamenti di una scienza della coscienza che riduce la distanza tra soggettività e oggettività, mostra come la razionalità sia il risultato di un lungo processo evolutivo e non una caratteristica innata della nostra specie, e come la mente abbia una sua vita che oscilla tra luce e oscurità, tra consapevolezza e inconsapevolezza.