Torna indietro

L'argilla, la danza e il giardino. Saggi di antropologia biblica

L'argilla, la danza e il giardino. Saggi di antropologia biblica
9,50 -5%   10,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 11 ottobre. 

19 punti carta PAYBACK
Brossura:
72 Pagine
Editore:
Edb
Pubblicato:
01/01/2000
Isbn o codice id
9788810411179

Descrizione

Le pagine del volume non hanno altro scopo che far gustare e apprezzare la poesia essenziale di alcuni racconti biblici: il Dio vasaio, che crea e distrugge; la danza di Davide e la sterilità di Mikal; la Pasqua, cioè la morte del protagonista e l'incontro con lui sulla strada e nel giardino.Il linguaggio della Bibbia è concreto, esperienziale, evita il dogmatismo e non cede alla tentazione di adottare un tono moralistico o sentimentale. Per questo è abbastanza facile discutere sui problemi di oggi a partire da un brano della Scrittura. La narrazione non impone verità o esigenze morali, propone piuttosto e lascia ampio spazio alla libertà. Ed è proprio questa la ragione per cui la Bibbia continua ad affascinare: la poesia semplice di un linguaggio molto concreto finisce con l'attirare le anime assetate di verità genuina. Con grande maestria l'autore consente di sperimentare come il potere evocatore delle immagini e delle figure bibliche non abbia perso nulla del proprio fascino dopo tanti secoli.