Torna indietro

L'arte di tradurre l'arte. John Baptist Jackson incisore nella Venezia del Settecento

L'arte di tradurre l'arte. John Baptist Jackson incisore nella Venezia del Settecento
23,75 -5%   25,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 2 maggio. 

48 punti carta PAYBACK
Brossura:
220 Pagine
Editore:
Olschki
Pubblicato:
23/01/2024
Isbn o codice id
9788822269133

Descrizione

John Baptist Jackson fu uno dei più importanti incisori del XVIII secolo. Attivo a Venezia fra il 1731 e il 1745, egli realizzò e pubblicò un'affascinante serie di chiaroscuri a più legni attualmente conservati nella Biblioteca Nazionale Marciana: questi «stupendi esemplari» (così definiti da Rodolfo Pallucchini) sono oggi esposti grazie a un'accurata campagna di studio e restauro, che illumina aspetti finora inediti della biografia di Jackson e che approfondisce il suo dialogo con l'arte veneta sviluppatasi dal XVI al XVIII secolo, della quale egli fu uno dei più significativi e originali interpreti a stampa.