Torna indietro

Le arti e il fascismo. Italia anni Trenta

Le arti e il fascismo. Italia anni Trenta
4,90

Ordina ora per riceverlo lunedì 27 settembre. 

10 punti carta PAYBACK
Brossura:
52 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
03/06/2014
Isbn o codice id
9788809774704

Descrizione

Negli anni Trenta, in Italia, il sistema delle arti deve confrontarsi con la dittatura fascista e le sue esigenze di controllo e propaganda, ma al tempo stesso diventa terreno di confronto fra artisti e tendenze. Una scena artistica vivace e combattiva, con fautori del classico e delle avanguardie, astrattisti ed espressionisti, cantori dei trionfi dell'impero e minimalisti crepuscolari. Un clima comunque fervido, che attraversa pittura, scultura, architettura, design, arti minori e anche i nuovi media del tempo: cinema, riviste, comunicazione pubblicitaria. Un sistema che il regime cercava di ingabbiare in logiche corporative e che cercava invece visibilità in manifestazioni come Biennale, Triennale, Quadriennale.