Torna indietro

L'artista e la sua realtà. Filosofie dell'arte

L'artista e la sua realtà. Filosofie dell'arte
22,80 -5%   24,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 10 maggio. 

46 punti carta PAYBACK
Brossura:
216 Pagine
Editore:
Skira
Pubblicato:
01/01/2007
Isbn o codice id
9788861302464

Descrizione

Mark Rothko (1903-1970), uno degli artisti più importanti del ventesimo secolo, ha creato una forma inedita e intensa di pittura astratta. Autore di saggi e recensioni critiche, unì la sua voce profonda. intelligente e intransigente ai dibattiti del mondo dell'arte contemporanea. Sebbene non abbia mai pubblicato un libro sulle sue posizioni articolate e complesse, gli eredi ricordano come egli parlasse in più occasioni con amici e colleghi dell'esistenza di questo straordinario manoscritto, intitolato "L'artista e la sua realtà": nascosto fra le sue carte, è stato da poco ritrovato e viene ora tradotto per la prima volta in Italia. In questo testo, composto probabilmente attorno al 1940-1941, Rothko esprime le proprie idee sull'arte contemporanea, la storia dell'arte, il mito, la bellezza, la difficoltà di essere artisti nella società, la vera natura dell'"arte americana" e molto altro ancora. "L'artista e la sua realtà" presenta inoltre un'introduzione di Christopher Rothko, figlio dell'artista, che descrive il ritrovamento del manoscritto e l'intricata vicenda che ha portato alla sua pubblicazione. Arricchito da alcuni esempi significativi dell'opera di Rothko e dalla riproduzione del frontespizio del manoscritto originale. "L'artista e la sua realtà" è destinato a diventare un classico, per approfondire l'opera e il pensiero di questo grande artista.