Torna indietro

La bambola della regina. Tre generazioni di donne nel Montefeltro

La bambola della regina. Tre generazioni di donne nel Montefeltro
9,10 -30%   13,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 10 agosto. 

18 punti carta PAYBACK
Brossura:
140 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/2003
Isbn o codice id
9788831783521

Descrizione

La zia Edvige, "vera miniera di ricordi non solo familiari", suggerisce i fatti e la lingua per narrarli. La famiglia contadina, l'emigrazione, il servizio in città delle ragazze come domestiche, il corteggiamento, il matrimonio, la profonda e diffusa religiosità sono visitati con leggerezza e ironia, qualche volta con commozione, mai con sterile nostalgia. E' una storia soprattutto di donne, perché ricordare e tramandare sembra essere un loro specifico compito. E sono donne coraggiose e determinate, che 'fanno comunella' contro padri, fratelli e mariti. Lontane comunque dai clichés che le vorrebbero mute e remissive. Per tutte, vera leggenda paesana, la vicenda della piccola Lucia, che osò scrivere alla regina. Coinvolta nella più triste pagina della storia del Novecento, la persecuzione degli ebrei, fu per le ragazze sue compaesane un monito e un esempio: Lucia la coraggiosa, Lucia l'avventurosa. Dalla storia di due famiglie, attraverso un labirinto di parentele e di nomi, emerge con intenzionali sospensioni, rinvii e riprese l'affresco di un piccolo paese del Montefeltro tra Otto e Novecento.