Torna indietro

Il bandito dei fiori che disegnava farfalle

Il bandito dei fiori che disegnava farfalle
15,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 11 marzo. 

30 punti carta PAYBACK
Brossura:
272 Pagine
Editore:
Cleup
Pubblicato:
16/12/2022
Isbn o codice id
9788854955882

Descrizione

Il protagonista di questo romanzo è Ciclamino, un ragazzo di quindici anni rimasto orfano quando la madre Berta, che l'aveva concepito fuori dal matrimonio, muore nell'incendio della baita dove vivevano. E un sognatore che immagina di parlare con i fiori, con le piante e volare sulle spalle dei suoi amici, "i Giganti del bosco". Il suo amico preferito è "il grande Ago", il maestoso pino davanti alla baita al di là del prato. Ciclamino dipinge delle grandi farfalle sul pavimento delle Cappelle della via Crucis che, partendo dal paesino di Prima Cappella, raggiungono attraverso una stradina acciottolata il Santuario del Sacromonte. Questo luogo, in cui lo stralunato protagonista espone e vende i suoi ciclamini, è lo scenario dove, nel 1943, si svolgeranno alcuni avvenimenti cruciali della lotta partigiana per la resistenza. Nell'area era infatti operativa la brigata comandata da Silvio, un veterano della guerra civile spagnola del 1936, alla quale aveva partecipato schierandosi con coloro che avversavano il generale Franco. Da ingenuo, solitario, sognatore Ciclamino diviene un coraggioso combattente al fianco dei partigiani.