Torna indietro

Le belle tasse. Ciò che i bambini ci insegnano sul bene comune

Le belle tasse. Ciò che i bambini ci insegnano sul bene comune
11,40 -5%   12,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 16 dicembre. 

23 punti carta PAYBACK
Tascabile:
86 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
11/04/2011
Isbn o codice id
9788806206192

Descrizione

"Nel 2005 la dott.ssa Pamela Pantano, all'epoca assessore alle politiche di promozione dell'infanzia e della famiglia al Comune di Roma, sapendo che insegnavo Diritto tributario presso la Facoltà di Giurisprudenza, mi propose di "spiegare le tasse ai bambini". Io accettai l'invito e chissà perché la prima cosa che mi venne in mente fu quella di distribuire ai bambini dei cioccolatini. In effetti, la tassazione implica un sacrificio, ma per il bene collettivo. Da qui l'idea del titolo: "Le belle tasse" e, poi, delle monete di cioccolata con cui pagarle. Occorreva che ciascuno disponesse di una ricchezza. Occorreva che si costituisse un'autorità che stabilisse la tassazione, che raccogliesse quanto versato ed esplicitasse gli obiettivi da raggiungere, che spendesse in modo coerente il gettito. I bambini, circa un centinaio, di 9-10 anni, avrebbero occupato gli scranni della austera Aula Giulio Cesare del Consiglio comunale di Roma: il governo sui banchi della Giunta e i cittadini sui banchi dei consiglieri comunali". Un'esperienza che è stata replicata diverse volte, l'ultima a Torino alla Biennale Democrazia.