Torna indietro

La bilancia e la croce. Diritto e giustizia in Simone Weil

La bilancia e la croce. Diritto e giustizia in Simone Weil
21,00

Ordina ora per riceverlo giovedì 24 giugno. 

42 punti carta PAYBACK
Brossura:
190 Pagine
Editore:
Giappichelli
Pubblicato:
01/01/2006
Isbn o codice id
9788834866962

Descrizione

Il rapporto tra diritto e forza e tra diritto e giustizia, come pure quello tra giustizia e carità, o l'interrogativo sul fondamento e sulla ragion d'essere della punizione penale sono solo alcuni dei temi nodali della riflessione filosofica sul diritto affrontati con profonda originalità da Simone Weil in pagine memorabili pur nella loro apparente frammentarietà. Se per un verso può essere all'origine dell'inadeguata attenzione fin qui prestata alla sua opera da parte della cultura filosofico-giuridica, per un altro verso, il particolare punto di vista da non addetta ai lavori fatto proprio dalla pensatrice francese, le ha consentito di guardare e far guardare in modo nuovo anche a questioni che nuove certamente non sono. L'intento di questo volume è quello di cercare il filo conduttore che lega e attraversa i vari momenti dell'itinerario weiliano - la fase dell'impegno politico e sindacale non meno di quella "mistico-religiosa" - al fine di tentarne una ricomposizione unitaria che metta in luce la radicale "provocatorietà" di una visione dell'universo giuridico nella quale la straordinaria sensibilità di un'intellettuale di raro rigore etico si coniuga con una capacità di analisi singolarmente penetrante.