Torna indietro

La città e il fantasma. Dal muro di Berlino ai nuovi muri

La città e il fantasma. Dal muro di Berlino ai nuovi muri
18,52 -5%   19,50 

Ordina ora per riceverlo venerdì 19 agosto. 

37 punti carta PAYBACK
Brossura:
231 Pagine
Editore:
Castelvecchi
Pubblicato:
12/11/2019
Isbn o codice id
9788832827774

Descrizione

Grazie a riferimenti storici e curiosità sulla Guerra fredda, Davide Grasso illustra il processo di costruzione e caduta del muro di Berlino, estendendo l'orizzonte di analisi alla proliferazione dei muri tra il 1989 e il 2019. Per farlo, per creare un ponte tra il fatidico 1989 e ciò che è avvenuto dopo, si rivolge anche al passato prossimo, quello delle rivolte che hanno costellato la storia dell'Europa dell'Est (Berlino 1953, Budapest 1956, Praga 1968, Danzica 1981), considerate premesse della Wende, focolai di grandi cambiamenti culturali. Un saggio d'impronta narrativa ricco di richiami alla storia della musica sotto il Muro, a quella dei graffiti, dello spionaggio, della conservazione e falsificazione del paesaggio urbano nella Berlino divisa e poi riunita, fino all'odierna muratura dei conflitti di Gerusalemme, Kobane o Baghdad.