Torna indietro

La civiltà perduta. Gli Stati Confederati nella guerra civile americana

La civiltà perduta. Gli Stati Confederati nella guerra civile americana
12,35 -5%   13,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 21 maggio. 

25 punti carta PAYBACK
Libro:
223 Pagine
Editore:
Gabrielli Editori
Pubblicato:
28/05/2013
Isbn o codice id
9788860991911

Descrizione

L'autore in questo volume ha l'intento di chiarire le ragioni dei Sudisti e le loro vere aspirazioni, per poi comprendere meglio la Confederazione Sudista e fare luce sulle reali cause del conflitto. La guerra civile americana ha portato infatti alla nascita degli Stati Uniti moderni, la contrapposizione tra la Confederazione e la sua antieconomica e obsoleta "peculiare istituzione" (la schiavitù) e l'Unione, la cui esplosione industriale ed economica mise il "Vecchio Sud" nella condizione di adeguarsi o essere cancellato dalla Storia (oppure resistere e, staccandosi dall'Unione, divenire una nazione indipendente), rappresentando anche il contrasto tra capitalismo e società agraria.