Torna indietro

I comunisti mangiano i bambini. Storia di una leggenda

I comunisti mangiano i bambini. Storia di una leggenda
12,00

Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 maggio. 

24 punti carta PAYBACK
Tascabile:
184 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
07/05/2015
Isbn o codice id
9788815258427

Descrizione

Lo slogan più fortunato della propaganda anticomunista viene coniato nel contesto della battaglia che nel Novecento la politica conduce in merito all'infanzia e al suo controllo: fra Chiesa e Stato laico ancora a fine Ottocento, fra organizzazioni cattoliche e comuniste nel secondo dopoguerra. Una battaglia fatta di notizie false, come quella della deportazione di migliaia di bambini siciliani in Urss durante la guerra, di manifesti truculenti, di evocazioni che fanno appello a timori ancestrali e finiscono per costruire l'efficace spauracchio dell'"orco" comunista.