Torna indietro

La crisi dell'adulto. La sindrome di Peter Pan

La crisi dell'adulto. La sindrome di Peter Pan
10,92 -5%   11,50 

Ordina ora per riceverlo venerdì 3 giugno. 

22 punti carta PAYBACK
Brossura:
118 Pagine
Editore:
Cittadella
Pubblicato:
16/11/2012
Isbn o codice id
9788830812758

Descrizione

Il celebre romanzo di J. Barrie, "Peter Pan", delinea un'inedita visione della vita all'insegna della paura di diventare adulti, una paura che i decenni successivi, come un commento vivente all'opera, hanno puntualmente confermato, fino a classificarla come disturbo psicologico: la Sindrome di Peter Pan. In queste pagine se ne presentano le caratteristiche salienti: le sue origini, le peculiarità, ma soprattutto il suo dramma profondo, che esprime una preoccupante crisi di civiltà. Quando una società non vuole più crescere, puntando i piedi per non entrare nelle tappe successive dell'esistenza, significa che non sa più educare a vivere, non vede un futuro dopo di sé e muore, simbolicamente prima che fisicamente.