Torna indietro

La delusione di Dio. Il marketing ha un lato oscuro che non mostra mai a nessuno, fino ad ora

La delusione di Dio. Il marketing ha un lato oscuro che non mostra mai a nessuno, fino ad ora
13,30 -5%   14,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 6 novembre. 

27 punti carta PAYBACK
Brossura:
144 Pagine
Editore:
Gaeditori
Pubblicato:
11/09/2019
Isbn o codice id
9788832048063

Descrizione

L'uomo è schiavo del mercato, del consumismo e di se stesso. Il tempo breve, si caratterizza per una vita frenetica, senza scopo, priva di valori e passioni dove impera un lavoro sempre più perverso e un marketing privo di principi etici. "La delusione di Dio", titolo diretto e provocatorio, è una narrazione appassionante che prova a descrivere un mercato dei consumi alla perpetua creazione di nuovi bisogni, un mercato del lavoro che ha smarrito il valore della dignità del lavoro, un mercato finanziario che ha perduto il suo ruolo di servizio verso l'economia reale. E la vittima prescelta è l'uomo. Un libro per tutti ma anche uno studio intrigante, a volte graffiante, retaggio dell'esperienza universitaria e lavorativa dei due autori. Una serie di appendici sul mondo del marketing e alcuni esempi tratti dalla realtà quotidiana completano il volume. E proprio qui, nelle motivazioni pratiche, nella combinazione di teoria ed esperienza, la prospettiva semiologica rivela tutta la sua fecondità per andare a ridisegnare, in maniera semplice, una doverosa riflessione sul mondo imprenditoriale e non solo.