Torna indietro

Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale. 2: Il Cinquecento e il Seicento

Il dolore e la sua terapia nella medicina occidentale. 2: Il Cinquecento e il Seicento
20,90 -5%   22,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 29 giugno. 

42 punti carta PAYBACK
Brossura:
212 Pagine
Editore:
Pisa University Press
Pubblicato:
07/05/2020
Isbn o codice id
9788833392011

Descrizione

Per la storia del dolore e della sua terapia nella medicina occidentale, il cinquecento e il seicento segnano un rinnovato interesse per i fenomeni della natura, che coinvolge anche lo studio dell'uomo, ma non argina il perdurare di molte pseudoscienze, come astrologia, divinazione, alchimia e magia. L'indagine scientifica è più accurata, grazie alla rivoluzione galileiana. Nonostante i progressi della medicina, la tradizione antica perdura per lungo tempo. Mentre lo studio di alcuni fenomeni dà risultati di grande precisione, le scienze applicate all'uomo appaiono meno definibili in termini matematici e tendono a ricadere in visioni magico-religiose. Le testimonianze sul dolore e la sua terapia sono numerosissime. Ancora una volta, oltre a riportare i testi più rappresentativi delle figure di riferimento irrinunciabili, si è optato anche per alcune curiosità che aggiungono interesse alla trattazione. Prefazione di Andrea Bocelli.