Torna indietro

L'enigma dell'imprenditore (e il destino dell'impresa)

L'enigma dell'imprenditore (e il destino dell'impresa)
14,45 -15%   17,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 3 dicembre. 

29 punti carta PAYBACK
Brossura:
210 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
10/05/2018
Isbn o codice id
9788815278074

Descrizione

A partire dalla metà del Settecento, l'imprenditore è rappresentato come il motore del processo economico. In seguito, la riflessione degli economisti e degli scienziati sociali ha cercato di catturare i caratteri e la funzione dell'imprenditorialità, mettendola in relazione soprattutto con la capacità di innovare. Da Cantillon a Schumpeter fino alla contemporaneità il libro traccia l'evoluzione della figura dell'imprenditore e del suo alter ego, il manager, che prende il sopravvento nell'organizzazione della grande impresa novecentesca. Con la diffusione delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, la questione dell'imprenditorialità torna a essere centrale, configurando, grazie a personalità come Steve Jobs, Mark Zuckerberg e Elon Musk, quel «capitalismo delle piattaforme» che è oggi in discussione.