Torna indietro

La favola di Innocenzo Onesto, il decapitato

La favola di Innocenzo Onesto, il decapitato
12,75 -5%   13,43 

Ordina ora per riceverlo lunedì 2 novembre. 

26 punti carta PAYBACK
Libro:
166 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
01/01/2001
Isbn o codice id
9788831777384

Descrizione

In una tranquilla cittadina del Sudamerica viene dichiarato dalle pagine dei giornali un grave allarme sociale: "un nemico subdolo, mascherato in mille modi e perciò doppiamente pericoloso vuole demolire il nostro stile di vita. Ora si è infiltrato tra di noi, nelle fabbiche e negli uffici. Facendosi gioco delle nostre più care tradizioni, distoglie l'attenzione dei lavoratori e provoca un calo di produttività". Il nemico da uccidere è la risata. L'irreprensibile Innocenzo Onesto, noto alla collettività per filantropia e rettitudine, decide di offrire ai concittadini un eroico esempio prendendo la decisione di farsi decapitare per sottoporsi al trapianto di una nuova testa, in modo da cancellare per sempre anche il riso interiore...