Torna indietro

La fine del desiderio. Riflessioni sulla pornografia

La fine del desiderio. Riflessioni sulla pornografia
10,45 -5%   11,00 

Ordina ora per riceverlo lunedì 13 dicembre. 

21 punti carta PAYBACK
Tascabile:
215 Pagine
Editore:
Mondadori
Pubblicato:
07/05/2012
Isbn o codice id
9788804610410

Descrizione

Cos'è la pornografia? Cosa la differenzia dall'erotismo? Senza moralismi, la filosofa Michela Marzano indaga le basi della rappresentazione del corpo umano e della sessualità, individuando nel rispetto del soggetto il nodo fondamentale della questione: se l'erotismo mette in scena il mistero del corpo e dell'incontro con l'altro, la pornografia riduce tutto a oggetto, confondendo dimensione inferiore ed esteriore e facendo scadere anche il desiderio alla dimensione del consumo. Per dimostrarlo l'autrice analizza opere letterarie, da "L'amante di Lady Chatterly" a "L'Histoire d'O" fino alle più recenti pubblicazioni pornografiche, interrogandosi su quale "libertà" esse rappresentino, quale immagine della donna offrano e quale effetto possano avere sui ragazzi e le ragazze di oggi.