Torna indietro

La formazione della percezione e la qualità dei fenomeni percepiti

La formazione della percezione e la qualità dei fenomeni percepiti
16,00

Ordina ora per riceverlo lunedì 29 luglio. 

32 punti carta PAYBACK
Libro:
180 Pagine
Editore:
Youcanprint
Pubblicato:
24/04/2015
Isbn o codice id
9788891185822

Descrizione

La filosofia non ha mai trattato il divenire come filosofia. Ci sono stati dei tentativi per costruire una filosofia del divenire, ma non il divenire come filosofia che indichi una trasformazione dell'uomo in un presente capace di determinare il futuro. La scissione operata all'interno del pensiero umano fra filosofia, sociologia e psicologia, di fatto ha privato la filosofia del suo ruolo nella definizione della collocazione dell'uomo nel mondo, sia come soggetto della natura che come soggetto sociale. Lo stesso esistenzialismo ha imprigionato l'uomo in una dimensione ontologica che di fatto sottomette l'uomo alle decisioni del suo dio padrone. La formazione della percezione, indicando alcuni meccanismi con cui si forma la percezione umana, da un lato indica gli ostacoli e le costrizioni alla formazione della percezione e dall'altro ha lo scopo di indicare la direzione in cui si può sviluppare il futuro della percezione dell'uomo.