Torna indietro

La fotografia in Sardegna. Lo sguardo esterno 1960-1980

La fotografia in Sardegna. Lo sguardo esterno 1960-1980
84,55 -5%   89,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 18 maggio. 

169 punti carta PAYBACK
Rilegato:
279 Pagine
Editore:
Ilisso
Pubblicato:
13/01/2010
Isbn o codice id
9788862020671

Descrizione

Il volume - che chiude il ciclo della trilogia sulla Storia della fotografia in Sardegna - "mette a fuoco" un ventennio denso di profonde riflessioni e cambiamenti per l'Isola. Tra le pagine immagini di: Henri Cartier-Bresson, Josip Ciganovic, Bruno Barbey, Fausto Giaccone, Italo Zannier, Paolo Di Paolo, Gianni Berengo Gardin, Adriano Mordenti, Tano D'Amico, per citarne alcuni. Inoltre non manca la sensibilità della mano femminile: Lisetta Carmi, Sebastiana Papa, Marianne Sin-Pfaltzer, Annabella Rossi, affascinate dagli usi e tradizioni locali e dalla forte spiritualità sarda. La corposa documentazione fotografica propone argomenti di forte contenuto sociale ed economico: la trasformazione in operai di contadini e pastori; l'entrata in crisi del comparto e la minaccia della chiusura delle fabbriche, con relativi scioperi e rivolte sindacali; la nascita del mito della Costa Smeralda; i comizi elettorali; la rivolta dei pastori di Orgosolo a Pratobello; la costruzione della base NATO nella Maddalena; l'insidia del nucleare; insomma una Sardegna dai forti contrasti, da sempre divisa tra antico e moderno.