Torna indietro

Un gesuita nella città proibita. Matteo Ricci, 1552-1610

Un gesuita nella città proibita. Matteo Ricci, 1552-1610
22,50 -25%   30,00 

Ordina ora per riceverlo martedì 26 ottobre. 

45 punti carta PAYBACK
Rilegato:
420 Pagine
Editore:
Il Mulino
Pubblicato:
27/06/2012
Isbn o codice id
9788815238467

Descrizione

Il gesuita Matteo Ricci è a tutt'oggi uno degli occidentali più noti in Cina. Arrivato nel 1582, vi rimase per quasi trent'anni giocando un ruolo decisivo nella diffusione non solo del cristianesimo ma anche della cultura e della scienza occidentale in Cina, e nella conoscenza della cultura cinese in Europa. Il volume di Po-Chia Hsia, racconta l'intera vita di questo leggendario gesuita, seguendolo dai primi anni nella nativa Macerata e a Roma, al Portogallo, alla missione a Goa, infine all'approdo in Cina dove grazie alle sue conoscenze e al prestigio acquistato divenne consigliere della corte imperiale e fu il primo occidentale a poter entrare nella città proibita. Ricci va considerato il maggiore mediatore fra la Cina e l'Occidente. Nel 2010, quarto centenario della morte, è stata avviata la causa di beatificazione.