Torna indietro

I giornali delle sperienze e osservazioni: i giornali della respirazione

I giornali delle sperienze e osservazioni: i giornali della respirazione
53,96 -5%   56,81 

Ordina ora per riceverlo lunedì 14 dicembre. 

108 punti carta PAYBACK
Libro:
852 Pagine
Editore:
Giunti Editore
Pubblicato:
01/01/1994
Isbn o codice id
9788809203976

Descrizione

I GIORNALI DELLA RESPIRAZIONE I manoscritti che raccolgono le note di laboratorio relative agli studi di Spallanzani sul letargo e sulla respirazione sono i più voluminosi. Secondo il parere dello studioso ginevrino Senebier, queste pagine conterrebbero più di diecimila esperimenti. La stima è molto probabilmente errata, ma per difetto. Allo studio dei "rapporti tra l'aria e gli esseri organizzati" Spallanzani si era interessato fino dagli inizi dell'attività scientifica: all'argomento aveva dedicato un'ampia sezione del "Grande Giornale", riprendendolo, sotto diverse angolazioni, nel corso di altre ricerche.
I lavori di Lavoisier, che aveva identificato nell'ossigeno uno dei componenti dell'area atmosferica mettendone in luce il ruolo fondamentale nei fenomeni respiratori, potevano offrire finalmente una solida base alle indagini sulla fisiologia della respirazione. Intanto Spallanzani, sulla scia delle scoperte lavoisieriane, aveva approfondito le ricerche sulla chimica dei gas. Tra il 1794 e il 1799 si dedicò a un'intensa serie di studi su vari aspetti fisiologici e biologici (a livello tissutale) degli scambi gassosi nel corso dei processi della respirazione; indagine che, in armonia con le proprie convinzioni, sviluppò parallelamente nelle piante e negli animali. La morte, che lo sorprese, per così dire, tra le provette del laboratorio (i "Giornali" si chiudono infatti con delle annotazioni su un esperimento interrotto), gli impedì di consegnare a delle memorie a stampa già progettate i risultati ottenuti. Il Senebier diede un'edizione postuma (in lingua francese) di parte di questi materiali. La sua scelta fu tuttavia diversa dalla selezione che avrebbe effettuato Spallanzani. Riveste quindi particolare importanza questa edizione, che mette per la prima volta a disposizione degli studiosi gli appunti integrali dello scienziato, consentendoci di ricostruire l'effettivo percorso delle sue fondamentali ricerche in tema di respirazione.