Torna indietro

La grande famiglia. Un romanzo di 12 autori

La grande famiglia. Un romanzo di 12 autori
17,10 -5%   18,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 29 gennaio. 

34 punti carta PAYBACK
Brossura:
314 Pagine
Editore:
Marsilio
Pubblicato:
19/11/2014
Isbn o codice id
9788831719476

Descrizione

Dal dicembre 1907 al novembre 1908, presso la nota rivista femminile americana "Harper's Bazar" esce, in dodici puntate-capitoli, il romanzo "The Whole Family (La grande famiglia)", storia-ritratto di una numerosa famiglia della piccola borghesia americana del primo Novecento alle prese con un evento - il fidanzamento di una figlia - che, osservato e commentato dai diversi componenti della famiglia stessa, ne mette in discussione modelli e aspettative, ruoli e consuetudini, grandi e piccole certezze. Un bozzetto di "realismo sociale" che certo non varrebbe la pena di rispolverare, se non fosse per il sorprendente progetto editoriale che vi sta dietro: i dodici capitoli infatti sono scritti da dodici autori diversi, ciascuno dei quali interpreta e dà voce a uno dei familiari, mettendo in scena, in una sorta di social network narrativo che vira continuamente in direzioni impreviste, un vivacissimo dialogo - più spesso un battibecco - le cui voci si intrecciano, si sovrastano e si sconfessano l'un l'altra, riuscendo comunque a raccontare, alla fine, una storia che "tiene", diverte, sorprende. Così come sorprende la squadra, eterogenea e pittoresca, abilmente reclutata da una entusiasta infaticabile editor: due "veri" e riconosciuti scrittori (l'autorevole W. D. Howells e nientemeno che il Grande Maestro Henry James), otto donne scrittrici coinvolte a vari livelli in tematiche femminili e femministe, un umorista, e un paludato accademico.