Torna indietro

La grande guerra. Storia e parole di giustizia

La grande guerra. Storia e parole di giustizia
18,75 -25%   25,00 

Ordina ora per riceverlo giovedì 17 giugno. 

38 punti carta PAYBACK
Brossura:
292 Pagine
Editore:
Vita E Pensiero
Pubblicato:
08/03/2018
Isbn o codice id
9788834334393

Descrizione

Il primo conflitto mondiale non è un avvenimento passato e concluso, su cui è "già stato detto tutto". La Grande Guerra abita ancora il nostro presente, in primo luogo perché molti dei problemi geopolitici che oggi affliggono il mondo hanno avuto origine da quel conflitto e dalla "pace" che ne è seguita. Le voci che risuonano dalla Grande Guerra continuano, inoltre, a parlarci e a interrogarci dall'abisso immenso delle sofferenze patite e ci aiutano a comprendere le ingiustizie di oggi. La letteratura della grande Guerra rappresenta poi una delle massime manifestazioni dell'esigenza umana di confrontarsi con l'altro da sé, in primo luogo con il nemico. Solo attraverso questo confronto si può sottoporre a giudizio ogni convinzione e tentare di superare confini che appaiono invalicabili, anche al fine di costruire una società basata sulla giustizia e su relazioni di solidarietà non solo nell'ambito europeo. Il volume raccoglie i saggi che traggono spunto dal Ciclo seminariale "Giustizia e letteratura della Grande Guerra", organizzato dal Centro Studi "Federico Stella" sulla Giustizia penale e la Politica criminale (CSGP) dell'Università Cattolica del Sacro Cuore nell'anno accademico 2017-2018.