Torna indietro

L'inconscio come insiemi infiniti

L'inconscio come insiemi infiniti
32,30 -5%   34,00 

Ordina ora per riceverlo venerdì 3 giugno. 

65 punti carta PAYBACK
Libro:
548 Pagine
Editore:
Einaudi
Pubblicato:
29/02/2000
Isbn o codice id
9788806148836

Descrizione

Da sempre gli studiosi psicoanalitici cercano di dare un senso all'universo dell'inconscio. "L'inconscio come insiemi infiniti" rappresenta il tentativo di rifondare i concetti base della teoria psicoanalitica in un trattato discorsivo in cui si partecipa dal vivo ai ragionamenti, alle dimostrazioni. Ne scaturisce un percorso che è al tempo stesso un originale ampliamento del discorso freudiano e una riflessione critica sui fondamenti del pensiero scientifico. Vengono insomma definite le regole peculiari dell'universo dell'inconscio, per cui l'insieme delle sue immagini e dei suoi eventi diventa catalogabile, comprensibile: l'insieme delle percezioni inconsce raccoglie elementi tra cui esistono relazioni simmetriche cui si può dare un ordine.